* L' "ombra" dello Sposo


Et tu con ogni velocità non mancherai di correr sotto quell'ombra della purità mia, dove nel tuo intrinseco non farai alcun moto né alcuna operatione fuor di essa purità, se ben senza il sentimento della gratia.


Lei sarà assistente a te e te a lei, lei in te e tu in lei; e la concupirai, la partorirai e la nutrirai non solo in te, ma ancora a quelli che concorrono con te.



Et al primo assalto piglierai essa purità; al secondo il mio e tuo cuore; al terzo l'impresse nell'anima tua stigmate mia, al quarto la corona che t'ho data delle spine; e al quinto il desiderio della salute delle mia creature, tua prossimi, ove andrai sotto quell'ombra e non temerai, et ne riuscirà come t'ho detto (RE, 46).

 


Canti

Per la prima volta edizione critica ed edizione in italiano moderno

del testo di S. Maria

Maddalena de’ Pazzi

 

Quaranta Giorni

 

Prefazione di Mons. A. Bellandi, Vicario Generale dell'Arcidiocesi di Firenze, già Preside della Facoltà Teologica dell'Italia Centrale.

Le parole di 

Papa Francesco

 

Omelie

 Madre Pacifica del Tovaglia amica e segretaria  di

S. Maddalena 

 

 

+  28 Settembre 1627

 

Le Madri di

S. Maria degli Angeli


Venerable

Rosemary Serio

(English)

9 Maggio Commemorazione

 

       

Video della

Terra Santa