Me ne andai, così sconvolta, in uno di quei romitori ben appartati

di questo monastero e precisamente in quello in cui è dipinto Cristo alla colonna;

 e mentre supplicavo il Signore di farmi questa grazia,

udii il suono di una voce soavissima, come una musica delicata.

 Teresa di Gesù 

Dimmi che vuoi

Da S. Teresa d’Avila, Vuestra soy.

Rielaborazione e musica di Chiara Vasciaveo

Coro del Carmelo di Firenze.

 

Si tratta di una celebre composizione poetica di S. Teresa, molto amata dalle sue figlie, pare derivata da un verso che il fedele cappellano di S. José cantava nei viaggi.

In questa lirica si esprime la totale e radicale disponibilità della Santa al progetto di Dio nella consegna della sua vita, senza esitazioni e rimpianti. Quella honra che per tutta la vita S. Teresa avrebbe combattuto sul piano umano, finì trasfigurata nella fedeltà richiesta prima a se stessa, poi ai suoi amici e amiche, fratelli e sorelle, quale risposta all'amore del Padre.

 

NACQUI PER TE

E PER TE È IL MIO CUORE

DIMMI CHE VUOI DA ME, O SIGNORE.

DIMMI CHE VUOI DA ME, O SIGNORE.

DIMMI CHE VUOI, DIMMI CHE VUOI.

 

1. Povera sono e spesso ingrata,

ma corpo e anima a Te io dono:

vita, salute, rifiuto o dolore,

tutto gradisce questo mio cuore.

 

2. Dammi ricchezza o grande bisogno,

dammi inferno oppure cielo,

notti oscure o tenero amore:

ciò che Tu vuoi sia, Signore.

 

3. Preghiera ardente o cielo deserto,

tutti illumini con il sapere

o che lavori con grande fatica:

nel tuo volere la mia pace sia.

 

4. Parli o taccia, la vita sprechi

o dia frutti di grande bene,

per Te soltanto batte il mio cuore:

ciò che a Te piace, accetto, Signore.

 

 

In caso di uso privato ed informale, si ricorda di citare il sito e l'autrice. Non consentite pubblicazioni e CD.

 

 

S. Teresa - Dimmi che vuoi rit..pdf
Documento Adobe Acrobat 1.2 MB
S. Teresa - Dimmi che vuoi strofe.pdf
Documento Adobe Acrobat 1.2 MB


Canti

Per la prima volta edizione critica ed edizione in italiano moderno

del testo di S. Maria

Maddalena de’ Pazzi

 

Quaranta Giorni

 

Prefazione di Mons. A. Bellandi, Vicario Generale dell'Arcidiocesi di Firenze, già Preside della Facoltà Teologica dell'Italia Centrale.

Le parole di 

Papa Francesco

 

Omelie

 Madre Pacifica del Tovaglia amica e segretaria  di

S. Maddalena 

 

 

+  28 Settembre 1627

 

Le Madri di

S. Maria degli Angeli


Venerable

Rosemary Serio

(English)

9 Maggio Commemorazione

 

       

Video della

Terra Santa