CARMELI IN ITALIA

di antica fondazione

Cenni Storici


Monasteri fondati dall'Ordine con Regola del Carmelo (Costituzioni varie).


 

 

MONASTERO AUTONOMO NATO SOTTO LA PROVINCIA TOSCANA

e sue fondazioni


 

 Firenze

 

   S. Maria degli Angeli *

 1450

 

 

 

 

Fondatrici:

Madre Innocenza Bartoli, professione 15 Agosto 1450.

Sara Lapaccini, professione 15 Agosto 1450.

Anna Davanzati, professione 15 Agosto 1450.

 

Tra le monache di questo Carmelo si ricordano:

S. Maria Maddalena de' Pazzi;

Ven. Maria Minima di S. Filippo Strozzi;

numerose di Sorelle stimate in vita e dopo la morte.

 

Fondazioni: Roma (1638).

 

Archivio: perdite. Materiali presenti anche all'Archivio di Stato di Firenze; Biblioteca Nazionale di Firenze; Postulazione Generale dell'Ordine Carmelitano; Archivio generale dell'Ordine Carmelitano.

 

Edificio in Cestello: Seminario Arcivescovile.

Edificio in Borgo Pinti: Parzialmente distrutto per la costruzione di via della Colonna. Parte dell'edificio, prima ha accolto a Scuola Normale Sperimentale Maschile e la Scuola Tecnica P. Toscanelli, oggi ospita il Liceo Classico Michelangelo.

La chiesa è officiata dai Padri Assunzionisti, particolarmente per la comunità sudamericana.


Studi: C. Vasciaveo, Una storia di donne. Il Carmelo di s. Maria degli Angeli e di S. M. Maddalena de' Pazzi, Roma 2013.

---

 

       

Roma

 

                   Carmelo della

              Santissima Incarnazione              1638 - 1907

 

 

 


 

Fondatrici:

Madre Innocenza dell'Incarnazione e madre Maria Grazia del SS. Sacramento Barberini da S. Maria degli Angeli di Firenze insieme alla madre Maria Grazia Pazzi e la Ven. Minima Strozzi. 

Papa Urbano VIII Barberini.


Archivio: gravi perdite. Materiali presenti anche all'Archivio di Stato di Roma; Postulazione Generale dell'Ordine Carmelitano; Archivio generale dell'Ordine Carmelitano.

 

Fondazioni: Monterotondo (1640); Vetralla (1669).

 

Edificio: Ministero della difesa; chiesa distrutta.


Studi: S. Possanzin, Le Barberine, Roma 1990.

---

         

 

              Monterotondo            

               Monte Tabor               1640  - XIX

 

 


 

Fondatrici:

Madre Innocenza dell'Incarnazione e madre Serafina dello Spirito Santo (+1722).

Archivio: disperso.

 

---

 

 Vetralla

 

 

Monte Carmelo e

S. Maddalena de' Pazzi*

1669  

 

 

 

 

 

Fondatrici: 

Madre Minima di S. Maria Maddalena de' Pazzi, suor Angela Caterina di Gesù, suor Angela Teresa di Gesù Glorioso dall'Incarnazione di Roma.

 

Servo di Dio don Benedetto Baldi di Vetralla.

 

Tra le monache di questo Carmelo si ricordano: 

Ven. Minima Luisa di Gesù Nazareno;

diverse Sorelle stimate in vita e dopo la morte tra cui alcune dirette da S. Paolo della Croce.

 

Archivio: gravi perdite. 

 

Fondazioni: S. Giovanni la Punta (CT; 1960).

 

Edificio "La Rocca": distrutto durante la Seconda guerra mondiale.


Studi: S. Possanzin, Monastero Monte Carmelo di Vetralla, Roma 1982.

GRUPPO DI MONASTERI FONDATI DALLA PROVINCIA TOSCANA

 3 censiti; 0 esistenti

          

           

               Firenze 2            

 

          SS. Annunziata          1454 - 1796

 

 

 

 

Fondatrici:  

Giovanna di Ser Bartolomeo e Antonia di Simone.

 

Archivio: disperso. Materiali presenti anche all'Archivio dell'Ospedale degli Innocenti; Archivio di Stato di Firenze; Archivio arcivescovile di Firenze; Archivio storico di Firenze. 

 

Edificio: attualmente Scuola primaria Torrigiani - Ferrucci.

 

Studi: S. Possanzin, Il monastero carmelitano della SS. Annunziata, in Carmelus (1994).

---

                    Pisa                    

                          S. Teresa                          

   1630   - ? 

Fondatrici:  

? con la collaborazione di p. G. B. Petroni OCarm.

 

Tra le monache di questo Carmelo si ricordano: 

Suor Margherita Colomba Lanfranchi (+ 1639)

---

 

                Pescia                

                            Carmelo degli Angeli                                

    1634  -     ?    

 

Fondatrici:  

? con la collaborazione di p. G. Bonetti OCarm.

 

Archivio: disperso. Materiali presenti all'Archivio di Stato di Pistoia registrano a Pescia un monastero S. Maria del Carmine 1598-1786.

 

       


GRUPPO DEI MONASTERI DERIVATI DALLA

S. CROCE DI LUCCA DI NAPOLI

6 censiti; 0 esistenti

NAPOLI

 

   S. Croce di Lucca    

 

1537-2013

 

 

 

 

Fondatrici:

Madre Cremona Spinelli, professione dopo il 4 Novembre 1538.

(Atti notarili dal 1534).

P. Ippolito Giunta del Carmine Maggiore di Napoli. Andrea Sbarra, marito della Spinelli.

 

Tra le monache di questo Carmelo si ricordano:

Le tre figlie di Nicola Giudice, principe di Cellamare, Aurelia, Maria Elena ed Isabella con la loro zia materna, Eleonora Palagano.

 

Madre Erminia dell'Immacolata (marchesa Filiasi).

Madre Teresa di Gesù (Anna Marie Lindenberg, Allentown).

 

Archivio: gravi perdite. Materiali presenti presso il Carmine Maggiore di Napoli; all'Archivio di Stato di Napoli; Archivio generale dell'Ordine Carmelitano.

 

Fondazioni: Putignano (1552); Castellammare (1560); Somma (1627); Napoli 2 (1637); Montecorvino (SA; 1776); Allentown (USA - 1931).

 

Edificio in via dei Tribunali: distrutto per far posto al Vecchio Policlinico. Chiesa salvata da una petizione cittadina, attualmente sala polivalente.

 

Edificio in Salita Pontecorvoattualmente case private.


Studi: C. Vasciaveo, Il Giardino delle Carmelitane. Vissuto, manoscritti e sfogliatelle, Siena 2003.

 ---

 

 

Putignano (BA) 

       

  Nostra Signora del Carmine

      1552   - XIX secolo   


Fondatrici: 

Madre Marta, madre Elisabetta e suor Violante della Croce di Lucca di Napoli.

 

Archivio: disperso. Limitati materiali presenti anche presso l'Archivio di Stato di Bari, l'Archivio Diocesano di Conversano, l'Archivio Comunale di Putignano.

 

Edificio: finanziato nel 1568 dall'eredità del notaio Antonio Fanelli alle carmelitane, è stato poi scuola elementare dopo le soppressioni. Attualmente è Biblioteca De Miccolis Angelini.


Putignano - Madonna del Carmine.
Putignano - Madonna del Carmine.


---

 

 

Castellammare di Stabia (NA)

 

             S. Maria della Pace            

1560 - 1952  

 


 

 

 

Fondatrici: 

Madre Angela Bruna dalla Croce di Lucca di Napoli.

 

Archivio: disperso.



---

 

 

Somma Vesuviana

 

 Nostra Signora del Carmine                   1627 - 1810  

 

 

 

 

Fondatrici: 

Madre Faustina Giscale e Maria Felice Bonelli dalla Croce di Lucca di Napoli.

 

Archivio: disperso.


---


 

 

 Napoli

 

SS. Sacramento e

 S. Maddalena de' Pazzi  

 

1637-1806/9

 

 

Fondatrici:

Angelica Gambacorta (+ 1644); suor Anna D'Aponte; suor Giovanna Cangiano; suor Camilla Antinori.

(Atti notarili dal 1616).

PP. Carmelitani della Riforma di S. Maria della Vita in Napoli.

Con la soppressione napoleonica tornarono alla Croce di Lucca.


Tra le monache di questo Carmelo si ricordano:

Suor Teresa de' Liguori (cugina di S. Alfonso)

 

Archivio: disperso. Materiali presenti anche all'Archivio di Stato di Napoli.

 

---

 

      Montecorvino Rovella (SA) 

       

  ?

      1776   - XIX secolo  

 



 

 

Fondatrici: 

Madre Dianora del Giudice della Croce di Lucca di Napoli?

 

Archivio: disperso. 

 

Edificio: Nel 1656 su disposizione di Diana del Giudice venne disposta la fondazione del Monastero. La costruzione avvenne a partire dal 1719.

 

Più tardi, con le soppressioni divenne Conservatorio di S. Sofia fino al 1978. Attualmente è museo civico.

Nel 1799 si narra che il convento ospitò Luisa Sanfelice.

 

in grassetto i monasteri ancora aperti nel 2015 di antica fondazione.

 


Canti

Per la prima volta edizione critica ed edizione in italiano moderno

del testo di S. Maria

Maddalena de’ Pazzi

 

Quaranta Giorni

 

Prefazione di Mons. A. Bellandi, Vicario Generale dell'Arcidiocesi di Firenze, già Preside della Facoltà Teologica dell'Italia Centrale.

Le parole di 

Papa Francesco

 

Omelie

 Madre Pacifica del Tovaglia amica e segretaria  di

S. Maddalena 

 

 

+  28 Settembre 1627

 

Le Madri di

S. Maria degli Angeli


Venerable

Rosemary Serio

(English)

9 Maggio Commemorazione

 

       

Video della

Terra Santa