PRODUZIONI ARTISTICHE IMPROPRIE

 

Si precisa che talune produzioni realizzate con diversi linguaggi artistici, che asseriscono di essersi basate su  pagine antologiche parziali e difettose sul piano testuale del dire maddaleniano, presenti sul web e in taluni lavori editi, ampiamente datati,  paiono ignorare, per ragioni poco comprensibili, tutti i forti condizionamenti STORICI cui le donne credenti nel sedicesimo secolo dovevano sottostare nell'uso e nel commento della Parola di Dio.

 

Tali produzioni, di fatto, non hanno NESSUN CONTATTO CON LA PERSONA STORICA  di Maria Maddalena de' Pazzi (anche a prescindere dalla sua santità canonica, riconosciuta per i Cattolici).

 

Il profilo storico della carmelitana fiorentina rischia, in tali letture  fortemente soggettive,  di essere travisato profondamente se non reso del tutto IRRICONOSCIBILE.

 

Pur rispettando la creatività artistica, visto che circolano  delle riduzioni teatrali delle sue parole, del tutto estranee al suo itinerario esistenziale, non si comprende l'insistito uso del suo nome, in forme improprie e inopportune per la  VERITA' DEI FATTI.

 

 


Canti

Per la prima volta edizione critica ed edizione in italiano moderno

del testo di S. Maria

Maddalena de’ Pazzi

 

Quaranta Giorni

 

Prefazione di Mons. A. Bellandi, Vicario Generale dell'Arcidiocesi di Firenze, già Preside della Facoltà Teologica dell'Italia Centrale.

Le parole di 

Papa Francesco

 

Omelie

 Madre Pacifica del Tovaglia amica e segretaria  di

S. Maddalena 

 

 

+  28 Settembre 1627

 

Le Madri di

S. Maria degli Angeli


Venerable

Rosemary Serio

(English)

9 Maggio Commemorazione

 

       

Video della

Terra Santa