"...In questa comunicazione si vuol fornire un approfondimento riguardo al Frammento Trespiano (Ca) individuato da Tamburrino nella legatura di un manoscritto dell’archivio storico del Carmelo di S. Maria degli Angeli e S. Maria Maddalena de’ Pazzi in Firenze nel 1965.

Il Frammento Trespiano, insieme al Frammento Tordi (Ft), costituisce un’unità non compresa nella recensio del Barbi del 1932, in quanto non ancora individuati. In particolare, a parere del Trovato, l’accertamento dei fatti linguistici, richiederebbe una migliore e più puntuale considerazione degli esemplari minori, a partire dal Frammento Trespiano, che si allontanerebbe dalla forma linguistica originale per avvicinarsi a moduli trecenteschi e boccaciani...

 

L’archivio del monastero fiorentino

 

L’archivio del monastero fiorentino è dedicato alla storia della comunità monastica basata sulla Regola e la spiritualità del Carmelo, iniziata intorno al 1450, da monna Innocenza d’Arrigo Bartoli...

 

Il Frammento Trespiano

 

Nel 1965, durante il restauro delle due copie principali di alcune meditazioni biblico-liturgiche di Santa Maria Maddalena de’ Pazzi intitolate Quaranta Giorni

 

Trascrizione del Ms Ca

 

//1r 1col// [XXVII/XXVIII,5 m’avene ovunquella mevede perché sia cosa humì/le che nolo crede.

 


 


Canti

Per la prima volta edizione critica ed edizione in italiano moderno

del testo di S. Maria

Maddalena de’ Pazzi

 

Quaranta Giorni

 

Prefazione di Mons. A. Bellandi, Vicario Generale dell'Arcidiocesi di Firenze, già Preside della Facoltà Teologica dell'Italia Centrale.

Le parole di 

Papa Francesco

 

Omelie

Le Madri di

S. Maria degli Angeli


Venerable

Rosemary Serio

(English)

9 Maggio Commemorazione

 

       

Video della

Terra Santa